Antirughe - Come rimanere Giovani!

Specchio specchio della mia brame chi è il più bello del reame?  E' una domanda che ci poniamo tutti prima o poi, sia donne che uomini.  Il processo di invecchiamento coinvolge tutti e su diversi livelli.  Inesauribilmente il nostro corpo si sta invecchiando partendo dalla tenera eta di 25 anni!! Infatti per tutti voi che siete oltre i 30 sicuramente già dai 27 anni avrai già notato le prime rughe intorno gli occhi e segni di stanchezza. 

Questo accade perché il corpo comincia a rallentare la sua produzione di collagene dall'età di 25 anni alla velocità di circa 1,5% all'anno.  Il collagene è la proteine presente nel corpo.  Circa 25% di tutto il corpo e oltre 70% della pelle è costituita di collagene.  Una vera e proprio "colla" per tutti i tessuti dalle ossa, alle unghie, i capelli, la pelle, il tessuto connettivo, organi interni, e non solo.  Se uno non si integra e tenta con tutta se stesso a rallentare il processo di invecchiamento biologico si può arrivare ai 45 anni con una deficit di circa 30% di collagene in tutto il corpo!  Ecco perché invecchiando si notano le rughe (il collagene è il sostegno della pelle e tessuto connettivo) - rigidità articolare - difficoltà nel rimarginare le ferite - stanchezza generale, e non solo.

Però! E devo dire però! L'età anagrafica non necessariamente marcia passo passo con l'età biologica.  Puoi tranquillamente constatare questo fatto con i tuoi compagni di classe delle medie.  A 30 anni non sembrano tutti uguali no?  Chi fuma, non si allena e/o mangia male sembra assai più "vecchio" di altri della stessa età.  

I fattori di invecchiamento precoce sono:

Fumo 

Grassi Saturi

Radicali liberi (anche da un eccesso di lavoro aerobico)

Sedentarietà

Un alimentazione errato con poca frutta e verdure fresca

Fattori genetici

ATTENZIONE SI PUO' MIGLIORARE ED ANCHE INVERTIRE IL PROCESSO DI INVECCHIAMENTO!!

Da tanti anni si parla dei antiossidanti e loro efficacia sui radicali liberi, ma ti se mai chiesto "Che cos è un radicale libero?"  Il radicale libero che è un residuo metabolico è un elemento molto aggressivo che potrebbe danneggiare le cellule sane del corpo.  Immagina una pallina di tennis che rimbalza in un negozio di cristallo e ti potrebbe rendere conto come un radicale libero danneggia le cellule circostante.  

Noi non possiamo produrre gli antiossidanti alla quantità che ci serve per proteggerci adeguatamente dal processo di invecchiamento, ma possiamo attingere alla Natura per darci una mano.  I SuperFood pieno di antiossidanti (ognuno con un'azione specifica singolare) possono aiutarci non solo rallentare il processo di invecchiamento ma addirittura riversare il processo.  Ecco l'elenco dei prodotti all'avanguardia dell'anti-invecchiamento per voi scelti da Jill Cooper.

L'EQUILIBRIO ORMONALE CON UN ANTIDOLORIFICO NATURALE

NONI