SuperJump - La scoperta del Secolo!

November 16, 2016

Nel 2008 ho iniziato a studiare il trampolino, conosciuto come rebounder in inglese e da allora mi ha cambiato non solo la carriera ma anche la mia vita.   La scoperta delle potenzialità del SuperJump ® è stata puramente casuale mentre facevo ricerca per il mio libro sulla cellulite, in quanto avevo sottovalutato il suo potere di condizionamento all’inizio paragonandolo a qualsiasi semplice attrezzo o strumento ginnico. Infatti, noto spesso la stessa “presunzione” dei colleghi e non solo, ma anche di studiosi e medici, quando spiego il valore del mio reebounder ® (trampolino) modificato con SuperJump. Sono diventata produttrice di trampolini per il semplice motivo che i prodotti sul mercato non erano all’altezza delle mie aspettative, nè di qualità nè di elasticità, punto fondamentale per il lavoro sul trampolino.

È stato solo dopo i primi mesi di corsi di formazione e quindi di approfondimenti che ho cominciato a vedere risultati troppo veloci in maniera tale da non poter passare inosservati. Corpi altamente condizionati, colleghi che insegnavano anche fino a 5 ore al giorno nelle discipline di sala fitness erano letteralmente cambiati in meglio in sole 4 settimane. Alla mia domanda, “Che cosa stai facendo?” la loro risposta è stata “Il tuo trampolino.” I brividi sono corsi sulla mia schiena, ero certa che avevo scoperto qualcosa di rivoluzionario, ma dovevo capirne assolutamente il motivo. Negli anni a seguire abbiamo rilevato clienti che hanno perso 30 kg in 6 mesi, 24 kg in 5 mesi, 15kg in 4 mesi ed ora rimangono stabili nel peso, ma non è solo una questione di peso ma anche proprio della salute: colesterolo migliorato, glicemia abbassata, massa magra in aumento con una riduzione notevole di massa grassa. Il mio reebounder ® modificato abbinato al mio metodo è una panacea del benessere.

A questo punto nel 2012 abbiamo fatto un esame scientifico con l’ELAV, comparando gli esercizi del mio metodo l’Aerobic Accelerator System – SuperJump a terra e poi sul trampolino con risultati estremamente interessanti.   “I valori metabolici mostravano una spiccata tendenza di crescita passando dall’esercizio a terra a quello sul trampolino. Fino a 14% in più di un lavoro a terra.” ELAV

In seguito presso la facoltà di scienze motorie dell’ Università di Palermo un ulteriore studio sui valori ematochimici ha scoperto risultati “significativi” su oltre il 95% dei parametri misurati utilizzando il trampolino – reebounder di CoalSport, modificata 8 volte dalla sottoscritta , con i metodi della Aerobic Accelerator System – SuperJump e SuperTotalBodyJump.

Senza dubbi il metodo che vanta 8 tecniche diverse è il più declinato attualmente con oltre 180 esercizi e scientificamente provato a dare risultati veloci e duraturi nel tempo.

 

 

Il trampolino elastico modificato di Jill Cooper potenzia le gambe, le caviglie e aumenta il metabolismo fino al 14% in più rispetto ad un lavoro a terra (provato scientificamente con ELAV. Studio pubblicato nel Dicembre 2012).

 

         Estremamente divertente, ma allo stesso tempo allenante in modo efficace e sicuro il trampolino COAL SPORT è utile per tutti dai principianti fino agli atleti. Il tappeto centrale in permatron materiale registrato in USA è altamente resistente e lavabile.

 

         Aumenta il ritorno linfatico quasi del1400%

 

         Stimola fino al 75% di fibre muscolari in più di un lavoro a terra

 

         Diminuisce la forza di impatto di circa l'85%

 

         Benefici valutati finora: miglioramento del colesterolo, vene varicose, cellulite, dimagrimenti più rapidi in confronto ad altre tipologie di allenamento.

 

         è molto importante capire che il "ritorno" o meglio la tensione del trampolino modificato di Jill Cooper o anche conosciuto come Rebound negli Stati Uniti o Rebounder è quello che fa la differenza. Non si possono ottenere i risultati metabolici con un tappeto di minor qualità o prestazioni. 



Leave a comment