I 4 Corpi per vivere meglio - Jill Cooper

July 12, 2016

Sarebbe riduttivo a dire che per vivere una vita sana e lunga esiste un solo elisir, come una fontana di giovinezza, dove basterebbe un solo sorso per rendere un individuo giovane e sano per sempre. Il benessere globale infatti succede per sinergia tra i tuoi 4 corpi e 3 mondi per darti 7 varianti fondamentali per vivere sani, in forma, felici e bene per anni. Ogni perno ha la sua importanza nella tua battaglia anti-anta, e durante questo libro proveremmo affrontare uno ad uno per fare un manuale esaustivo del mio metodo, provato sulla stessa mia pelle, che posso orgogliosamente mostrarvi come esempio.

Dei tuoi 4 corpi ho già parlato ne miei libri precedenti. Loro interazione è irrescindible: la mente, il corpo, gli emozioni e lo spirito sono legate come le molecole del tuo corpo. Ognuno controlla un altro aspetto del tuo benessere ma tutti contano e tutti sono interconnessi. Invece in questo libro ti parlerò anche dei tuoi 3 mondi: il mondo interno, la microcosma esterna, e il macrocosma che ingloba tutto. Ognuno dei questi parametri ha un potere sul tuo anti-invecchiamento. In ogni sfera e corpo ce qualcosa che potrebbe farti vivere meglio sia dal piano fisico, che psico-fisico che dal piano semplicemente reale e fattivo.

Questo fatto era scarsamente conosciuto fino al 1980, ma oggi è così documentato che alcuni scienziati arrivano a parlare del sistema immunitario come un “cervello in movimento”… Questa particolarità deriva dal fatto di essere costantemente in contatto con il sistema nervoso centrale, cioè con il cervello… Conoscere questi aspetti aiuta a comprendere perché un allergia, oltre ai sintomi noti a tutti come allergici , possa ad esempio determinare anche modifiche del comportamento o delle vere e proprie malattie “nervose”, o, viceversa, perché un particolare stato emotivo possa influenzare sia in modo positivo che negativo le reazioni allergiche di una persona.

Ti chiedo di fare un salto di fede, in parte, perché la globalità del tuoi 4 corpi è reale:

Gli stessi studi di Rita Levi Montalcini, che ha ottenuto il Nobel per la Medicina nel 1986 per i suoi lavori sul NGF (Nerve Growth Factor), hanno documentato che questa sostanza “allergizzante” viene prodotta nell’organismo in risposta a situazioni emotive in cui viene messa in discussione la sopravvivenza delle proprie consuetudini vitali…. Lei le ha chiamante situazioni di “Danger of Vitality”, citando, ad esempio, lutti, tradimenti, disamori, disillusioni, traslochi, mobbing, gravidanze o, all’opposto, l’assenza di gravidanze o altre situazioni in cui l’organsimo, inteso in senso olistico, non si riconosce più…(La risposta allegorica durante questi momenti) è come una luce di emergenza a testimoniare che questa è davvero il segnale di uno stato generale di squilibrio complesso.[1]

           

            Tuo corpo intrecciata di emozioni e risposte fisiologiche ti parla costantemente. È esattamente come ti può parlare quando non sta bene, tu puoi trovare i mezzi e i modi per parlare con lui per stare meglio. I momenti difficili della tua vita non devono continuare a farti rimanere ora nel presente solo un ombra o porzione di te stessa. Con questo libro vorrei aiutarti a ritornare alla massima espressione di te stessa.

Il mio metodo è proprio questo, un manuale fai da te, costruito da me, che tira fuori gli armi e gli istruzioni per vivere meglio più al lungo possibile, e quando dico vivere al meglio, non dico solo fisicamente. Il benessere non è solo un bicipite perfetto o un sorriso smagliante, è qualcosa di più. Un senso di appartenenza, di serenità, di autoconsapevolezza che supera il riflesso nello specchio. Equivale lo stesso serenità d’animo di sedere su una panchina nel parco con un tramonto che dipinge il cielo di viola e arancio, mentre tu dici mi piace la mia vita, sono soddisfatta. Vivere al lungo senza salute e serenità a che serve? Gli anti-ante, è un metodo di ritrovare se stessi, la tua vita, e perciò la tua vita attraverso un semplice (e qualche volte difficile) percorso.

 

[1] Recuperare La tolleranza Alimentare, Attilio Francesco Speciani



Leave a comment