Jill Cooper - i viaggi di vita

October 28, 2013

Divertiti Sempre!

Ciao a tutti e sono stati giorni e settimane intense a tal punto che non sono riuscita dialogare con voi attraverso questo blog. Scusate ma sono qui di nuovo per condividere delle sensazioni di una vita sempre in movimento ed in tutti sensi.  Dal 29 agosto fino ad oggi sono stata in Sardegna - Sicilia - Tunisia - Germania - Abbruzzo - Puglia - e chi ne ha più ne mette.  In viaggio a volte mi sento come se stessi vivendo come Neo in Matrix.  Talmente veloce volo che riesco a vedere tutto a rallentatore.  Momenti negli occhi di chi incontro, nel bene ma anche nella sofferenza.  Vedo che le persone si sentono a volte anche perse, come se questa vita non avesse senso.  

Non ha senso se non si la dà cercando in ogni attimo qualcosa di speciale.  Amo mio lavoro, amo condividere passione, compassione, empatia, impegno sudore e grinta.  Devo dire che trovo la maratona una dolce sofferenza di sopravivvenza perché è esattamente negli ultimi metri della ardua fatica che uno si sente vivo davvero, grazie proprio all'essere esausti.

Sono convinta che siamo sul questa terra per vivere da mortali, con tanta di carne materiale e i 5 sensi per comprendere appieno la vita. Nella sua gioia e a volte dolore.

Vivere in modo intenso vuol dire vivere bene.  Vuol anche dire vivere più pericolosamente.  Amare di più anche con il rischio di essere ferito, ballare di più anche con il rischio di essere dirimo, correre più velocemente anche con il rischio di affaticamento, dare di più anche al rischio di diventare poveri - che non accadrà mai - perché nel gesto di dare a qualcuno ti sei già reso una persona più ricca.

Buona giornata e tanti abbracci forti forti a tutti!

Con affetto, JIll 



Leave a comment