59° Turbo Diet - Sei speciale anzi straordinario!

February 13, 2016

Giorno 59 (Giorno di Regime)

 Gli ultimi 2 corpi che rimangono sono meno tangibili, ma sono altrettanto importanti per il tuo benessere e forma fisica. La tua autostima è legatissima al tuo spirito, ma non è necessariamente la correta definizione o versione di che sei nato per essere. Credo che ognuno di noi nasce con degli doni. Pre-disposizioni naturali già dalla nascita che permettono tutti ad eccellere in una cosa meglio di un altro. C’è chi sa ascoltare e tendere una spalla agli amici, chi sa cucinare, curare i malati, fa crescere i fiori, organizzare o costruire ponti. Le mansioni possibili nella vita sono tanti e per fortuna ci sono tante persone diverse per seguirle. Se ci fai caso le tue “passioni” spesso seguono le tue inclinazioni naturali. In parte io penso che è un meccanismo divino che ci aiuta a scoprire al 100% chi siamo in realtà. È solo quando segui le tue inclinazioni naturali e giusti che potrai vivere al massimo.

            Se vuoi veramente il massimo di te stesso e vivere pienamente è importante essere te stesso il più possibile. Sei unico, raro perfetto per essere te! Solo tu puoi fare te stesso, e come dice Lady Gaga “You were born this way!” Brava Lady! Il minuto che vivi la tua vita scoprendo i tuoi talenti nascosti e naturali, perfezionando quei doni per poi re-regalargli al mondo scoprirai la tua unicità.

            “Perché è così importante?” forse ti stai chiedendo. Perché è fondamentale che vivi la tua vita senza paragoni. È solo quando riuscirai capire quanto sei importante per tutto quello che sei e fai e dai al mondo che rimane troppo diminutivo applicare la tua autostima ad un riflesso di specchio o una moda passeggera o un commento infelice di un altro persone.

Non è per niente che quando uno parla del animo si tocca il cuore. La tua vera essenza è dentro di te, non fuori. Non scontare la tua grandezza con un immagine esteriore! Quando il tuo spirito è in pace si vede: gli occhi brillano, il sorriso risplende e il fisico è rilassata. Sono convinta che nessuno volutamente dice a se stessi. Ognuno fa almeno una cosa masochista verso se stesso come valvola di sfogo per la sua autostima: mangiare, giocare, bere, fumare, e sostanze illegali. Ora mangio in modo scombussolato per farmi male o Non mi alleno perché non merito una forma migliore. Le audio cassette da anni che si ripetono dentro il tuo sistema di convinzioni sono talmente radicate nel tuo auto definizione che pensi che sono sempre stati li. Invece è solo che non sai come cambiarle. Non riesce capire la differenza tra quello che ti hanno sempre fatto credere di essere e quello che sei in realtà. Ed è per questo vivi con un costante senso di mancanza. Come se non fossi mai abbastanza.

            La stragrande maggioranza delle persone fanno al momento quello che fanno per alleviare quel un senso di vuoto, o per tentare di stare meglio, anche quando la conseguenza è meno che favorevole per il corpo. Se hai mai avuto un attacco di fame nervosa o rabbiosa lo sai di che sto parlando. Al momento mangeresti il contenuto del frigo intero incluso gli fondi del barattolo di maionese senza esitazioni per poi subito dopo trovarti assalito da sensi di colpa che ti consumano a loro volta.

            Ma perché l’ho fatto?!

            Perché non vado in palestra anche se me lo sono promesso ieri al pranzo domenicale?

            Perché perché perché?

            Conosco quella voce che ti rimbomba nella tua testa e percuote sulla tua anima e la tua definizione di te, perché anni fa combattevo pure io con quella voce. Non puoi considerarti più o meno buono dipendendo di una abbuffata passeggera. Il cibo non è vivo. Non ha un controllo su di te, e non sei neanche posseduto quando lo fai, è solo una valvola di sfogo per i tuoi disagi tra chi sei veramente e dove ti trovi in quello momento. Prova di soffermarti e capire “perché” lo stai facendo invece di rimanere vittima dei tuoi emozioni.

            In un mondo perfetto, con un sano senso di autostima, o meglio auto –definizione di chi sei e del tuo merito complessivo, sono convinta che faresti sempre tutte le scelte al massimo per il tuo benessere. La tua definizione e considerazione di te stesso sarebbe così ben delimitata che sceglieresti sempre il massimo per la tua alimentazione e movimento. In questo mondo imperfetto, invece, il corpo e il suo mantenimento diventa una valvola di sfogo dove uno si sfoga i suoi dispiaceri, sensi di colpa (che già implica la necessità di punizione) o esprime il livello di bassa autostima.

 PRIMA COLAZIONE Caffè Verde e Garcinia Cambogia insieme. Acqua tiepida con limone e magnesio. Caffè o Te. Anti-ossidanti: (almeno 2 al giorno) Maqui-mangostano – Noni – Papaya – Goji – Acai – Vitamina C – Acido Alfa Lipoico

PRIMA COLAZIONE: Frullato ricco di frutta mista

PRANZO – Insalatona di misticanza, finocchi, funghi, cavolo e mele, noci, bacche di goji. Crackers integrali

CENA – Riso integrale polpette vegetali, verdure e frutta a piacere 

PER IL CORPO



Leave a comment