Amore nell'era del Terrore

November 27, 2015

Hai davvero paura di morire, o invece hai paura di vivere? Con i recenti eventi della città di Europa, Medio Oriente e del Nord Africa, siamo tutti in guardia chiedendo se siamo alla vigilia del prossimo guerra mondiale, o se in tutte le realtà che è già iniziato. La paura come prima emozione è molto naturale, sarebbe non saggio, e in realtà malsano, di non sentire la paura. Ma il coraggio non è l'assoluto assenza di paura, ma piuttosto l'azione nonostante l'effetto paralizzante che la paura può avere sulle nostre scelte. I terroristi vogliono farci smettere di vivere e/o di vivere nella paura, ma la paura da sola non si può salvarci da loro, ne dagli eventi non previsti, può solo rendere la tua vita un inferno. Ieri mentre stavo finendo un corso Superjump mi ha colpito di come siamo fortunati ad avere una crisi come questo.

'Fortunato?!?' Devi essere urlando. Come possiamo essere fortunati in questa epoca di terrore? Ti stai chiedendo. Sono anni che giro per aiutare le persone a vivere anziché sopravvivere, ed ora più che mai vedo il bivio.

Gli esseri umani hanno la straordinaria capacità di non apprezzare le loro fortune fino a quando se ne sono andati. Matrimoni tagliato a pezzi con il minimo di facilità, bambini abbandonati a se stessi e dei loro destini .. ricchezza su ricchezza di amore, relazioni, lavoro e opportunità gettati da parte, perché nel nostro società "usa e getta"  tutto sembra essere buono solo per una  volta , e se non ci siamo soddisfatti all'istante, con la premessa di essere felici per sempre si butta tutto via senza se ne ma, ne seconde chance. Eppure tutti sembrano infelice, insoddisfatti,  persi.

Fino ad ora, ora abbiamo il terrore comune, una minaccia molto reale e presente  che sta schioccando tante persone  paralizzando ogni loro decisione di uscire di casa, di girare e quant'altro, invece di quello che si potrebbe veramente fare: l'iper-azione. Amare di più, abbracciare di più, chiedere scusa a tutti coloro che si è offeso, dare piccoli complimenti anche senza un motivo e mantenere le promesse. Vivi come se ogni secondo è l'ultima ...

Per una volta più che mai cè la necessità di chiarire tutto con tutti e rimane la presente per fare le ammende di rapporto e cancellare la lavagna.

Approfitta per mettere tutto in ordine nella tua vita, perché nessuno di noi sa quale sarà la nostra ora o quale giorno sarà l'ultimo, e non vorrei mai che ti trovassi  al vostro ultimo secondo con rimpianti che non potranno essere cancellati.
A Parigi un sopravvissuto, ha detto che ha sentito una coppia dire quanto si amavano mentre erano feriti sul pavimento. Alla fine, in quegli ultimi momenti del nostro tempo sulla Terra, quale sarà veramente l'unica cosa che conta? Amore.

Chi abbiamo amati, che ci ha amato, e quanto abbiamo vissuto ogni momento che potremmo spremere da questa vita; le nostre famiglie, i nostri amici, i nostri talenti e le nostre comunità, e gli amici di lavoro. Non abbiamo alcun controllo su praticamente niente.  

é impossibile proteggerci da ogni evento  che potrebbe accadere a noi sulla Terra. Ma ce una cosa che possiamo controllare: possiamo amare di più, più in profondità, con più di integrità e sincerità e l'onestà e la speranza e la fede e passione. Questo sì è in nostro potere, in modo che il giorno il nostro Creatore ci chiama a casa possiamo dire che non vivevamo nella paura, ma nell'azione vitale. Che noi abbiamo amato al 100% nella speranza e non a metà strada per colpa delle paura.

Che le perdite che potremmo affrontare potrebbe essere paralizzante, ma vivere per proteggere se stessi dalle perdite solo ed esclusivamente nella paura non ha senso. E 'come vivere come uno zombie, camminare, ma morto dentro. ma la vita vissuta in amore ha una immensità che in qualche modo può rimanere vivere in eterno in un cuore e riscaldarlo anche anni dopo una persona cara ci ha lasciato qui da solo.

Oggi invece della paura - come le persone che hanno avuto una seconda possibilità scegliere di vivere oggi più che mai .. vivere ogni secondo come se fosse il tuo ultimo ..



Leave a comment