Cura la cellulite a casa tua con i consigli di Jill Cooper

March 05, 2013

Trattato dal Libro Il miglior modo per combatere la cellulite di Jill Cooper

Ogni perno di questo percorso è disegnato per curare una specifica faccettatura della cellulite.  Se non hai uno degli attrezzi, puoi saltarla o sostituirlo con un variante meno specifico ma sempre utile:

1.     Pachi di freddo.. al posto degli ghiaccioli blu, usa un sacco di minestrone surgelato

2.     Crema anticellulite. .. se i preparati professionali sembrano troppo costose, prova nella tua erboristeria di fiducia.  Ci sono preparati naturali che potrebbe costare di meno ed essere “rinforzati” con qualche goccia di olio essenziale di cannella, equiseto, centella asiatica, fucus e caffe.

Inoltre potresti provare con gli impacchi di fango tipo GUAM.  I principi attivi aumentano il microcircolazione e azione lipolitica, ma ricorda che ti devi coprire con Domopak per non sporcarti troppo.  E non consiglio mai di bloccare l’evaporazione del sudore sulla fase successiva di lavoro aerobico.

3.     Al posto del tappeto elastico potresti correre o fare bicicletta.  Gli benefici non sono affatto uguale dal punto di vista muscolare e linfatico, ma sia correre che pedalare bruciano grassi perché sono lavori aerobici, e allora servono per aiutarti diminuire le riserve di grasso.

4.     La cosa più assomigliante alla pedana vibrante è un tappeto elastico.  Allora se devi fare una scelta tra uno o altro ti consiglio di acquistare il tappeto elastico.  Per primo, costa di meno della pedana, attiva meglio la risposta neuro-muscolare e aumenta la tua propriocezione in modo più completo.  Per secondo puoi fare più esercizi sul tappeto elastico che sulla pedana, e per ciò, prendi più benefici per metro quadrato.

5.     La panca per inversione è difficile da copiare fino in fondo, ma potresti utilizzare la forza di gravità alla tua beneficio sdraiandoti con le gambe in alto.  Magari accanto la letto, provando di costruire una sorta di rampa con i cuscini per stare inclinata.

6.     Al posto della presso terapia, ce la tecnica di spazzola mento a secco.  Si tratta di prendere una spazzola a setola morbida e partendo dalle caviglie verso su, accompagna senza comprimere con forza la spazzola in su.  Stimola il ritorno linfatico.

  • La meditazione è una piacevole modo per rilassarti ed abbassare lo stress sui surrenali.  Di conseguenza prendi un registratore, o fai un pod cast con il tuo computer ma registrati la tua voce e abbandonati alla meditazione.  I benefici sono enormi!


1 Response

Sunny
Sunny

September 02, 2016

I think the controversy around the “God Paelictr” was more media driven than anything. I didn’t hear any of the scientists saying they were disproving God. The motivation was to put observable science behind theoretical science and see if the two matched up regarding the Big Bang Theory. And, it did.The easy theological response? That super collider you built to make those things hit together exactly how you want them to? We call that God.:)

Leave a comment