Viagra dei poveri

January 21, 2013

Le piccole pillole blu hanno conquistato la fama di aumentare i piaceri della vita e la felicità nei rapporti di coppia, ma è veramente così?. Per carità, la ginnastica da camera è eccellente per bruciare calorie, tenere il muscolo cardiaco in esercizio, e tonificare addominali e glutei, ricorda però che spesso e volentieri la natura nonha bisogno d’aiuto ma solo di un po’ di tranquillità e costanza.  Infatti, l'effetto boomerang del viagra e co. e può creare una dipendenza più psicologico che fisico, che potrebbe diventare poi devastante per la copia.

Sì, hai indovinato: l’appetito vien mangiando e non solo... In questo post vorrei ritirarefuori il discorso sulla Fata Turchina e sul suo amico il Principe Azzurro, capisci la connessione? Tutto ciò che ha che fare con le sfumature “azzurrine” ciriporta alle favole. Anche in questo caso, non credo che la bacchetta magicarisolva tutti i guai della vostra bacchetta magica . Purtroppo ho sentito numerosi casi dei ragazzi, fin troppo giovani, chefanno un uso smisurato delle pilloline blu anche quando questo prodotto effettivamente non serve. In questo modo innescano una reazione a catena disastrosa.

Dal punto di vista fisiologico sballano i messaggi ormonali naturali creandouna reazione molto meno “pimpante” già dalla prima volta che hanno un rapporto senza pillolina blu. Questo perché il farmaco sostituisce l’ormone naturale e di conseguenza i messaggi neurologici sono scombussolati, il "V" infatti modifica il funzionamento naturale del corpo che dopo averlo provato si adagia e aspetta una nuova dose, invece di stimolare una reazione naturale.

Questa diminuzione nella reattività crea una preoccupazione psicologica immediata in colui che ha avuto la malaugurata idea di intraprendere questo percorso. A questo punto è semplice intuire che tipo di trip mentale si innesca, le persone che provano questo prodotto pensano di non poter essere più in grado di farne a meno. Altro che “vizi” sessuali, siamo di fronte a un circolo vizioso di ben altra natura, quella psicologica.  (Con la premessa che con il tempo il fisico e il suo equilibrio ormonale riprenderà a funzionare se uno insiste.. e non fa più uso della pillolina blu..)

Negli ultimi anni il grande V ha assunto questo ruolo cardine di sostanza necessaria a soddisfare i piaceri della vita. Io credo invece che si possa vivere felici come il Grande Puffo senza abusare di questa medicina. Innanzi tutto, bisogna che molti uomini, soprattutto i più giovani, si facciano una bella analisi psicologica.

Molti ragazzi provano la pillolina blu per scherzo, magari comprandolo in Internet, ma dovrebbero capire che qualsiasi farmaco provoca un’assuefazione euna dipendenza fisico, anche se temporanea. Questo significa che dopo una nottata brava a base di "V" il fisico farà fatica a ritrovare il suo equilibrio ormonale al punto che rischia di far cilecca quando dovrà affrontare una naturalesituazione di azione e reazione. Sono convinta che – a meno di disturbi seri ein età avanzata – gli uomini possano fare a meno di questo farmaco e creareuna situazione propositiva, per un effetto "V" nel proprio corpo, senza il bisogno di assumere farmaci. Ecco i consigli che tu stessa puoi dare al tuo partner per non farlo cadere nel girone infernale del V-gra. Magari con qualche coccola in più! Fai buon uso della Viagra dei poveri, meglio conosciuto come peperoncino,una spezia prodigiosa che aumenta la microcircolazione.  Abbonda nei suoi piatti preferiti. Invitalo di fare tanto lavoro aerobico, allena il cuore e il sistema cardiovascolare. Se tieni allenate le arterie, le vene e la microcircolazione, il sangue circolerà più facilmente.

Mangiate tanto mirtillo nero e frutti di bosco, non fanno bene solo ai capillari delle donne.

Farlo di frequente. L’uso frequente dell’apparato ne garantisce il buon funzionamento. Considerarlo come un allenamento di mantenimento.  Impara a rilassarvi e a non fissarvi troppo sulla prestazione (specialmente se stai provando a uscire dal girone del V), il sesso non vuole pensieri tristi e angoscianti. Tutti gli integratori che aumentano la fluidità sanguigna avranno un effetto stimolante simile alla pillola blu. Il ginko biloba e la vitamina sono due eccellenti esempi, ma senza abusarne perché anche loro hanno delle controindicazioni. Ci vuole misura… in tutti i sensi!

 



Leave a comment