Il peso della responsabilità..Jill Cooper

August 15, 2015

Da Mamma - Amministratore Unico di una società - Capo Squadra di SuperJump - Brand importante per HSE24 posso dire che conosco il peso della responsabilità.  Il peso si lega al fatto che molto dipende dalle tue decisioni, le tue azioni, la tua preparazione o impreparazione, i risultati e le conseguenze di quello che accade anche per azioni di altri sotto la tua tutela - sono le tue responsabilità e il peso si sente.  Ma il peso più grande è quando chi sotto la tua tutela e le tue ali non comprende il peso che grave sulle tue spalle, non capisce che a volte lo stress è talmente tale che ti senti spezzare le ossa, ma provi di reggere sempre come sempre e per tutti - perché chi è responsabile (sia dalla nascita come indole - sia per necessità a causa degli eventi [e qui immagino qualcuno che ha perso un genitore o figura importante a tenera età - se non peggio]) si sente terribilmente in colpa quando non raggiunge l'obiettivo di proteggere la sua gregge.
Il peso della responsabilità a volte e la solitudine, perché non tanti, anzi, molti non vogliono accettare loro parte della responsabilità e si appoggiano sulle persone che lo prendono in pieno, e spesso sono propri quelli che non vogliono la responsabilità, ma solo i benefici, che sono i primi a criticare i responsabili. Quando spesso sarebbe meglio che il gruppo alzasse il peso insieme, dove la somma del peso specifico viene condivisa tra tutti gli elementi e in massa si può sollevare anche un sasso grande quanto un masso degli piramidi di Ghisa. 
Alla fine, quando la mia figlia storcia il naso perché lei indichi la strada da percorrere meno divertente, ma meglio per il suo futuro, che ora non può capire, ma fra 20 anni mi ringrazierà..
E quando riprendo qualcuno della mia squadra perché stanno remando per loro stessi e non per il bene della tribù..
E quando pretendo il massimo della concentrazione e professionalità su un palco da uno dei mie istruttori, è perché alla fine anche loro saranno più orgogliosi di loro stessi ed avranno superato un'altra prova di maturazione del loro carattere..
E quando sono ferma - forte e decisa, è perché a quasi 47 anni compiuti, e vivo da sola da quando ho 16 anni e provvedo per me e per tanti intorno a me da oltre 30 anni - lo faccio perché ho un bagaglio di esperienza che pesa tonnellate - e pur rischiando di sembrare "dura" a volte accetto il Peso della Responsabilità, perché alla fine è quello che mi ha reso una donna migliore


Leave a comment